Un giovane 17enne è morto a causa di un “succhiotto”

0
790

Morire a causa di un succhiotto. Si è possibile! E’ successo a Città del Messico dove un ragazzo di 17 anni ha perso la vita in seguito a un ictus provocato proprio da un succhiotto sul collo fattogli dalla propria fidanzata.

A riportare la notizia il Daily Mail. Il giornale online ha raccontato che Julio Gonzalez Macias, era a tavola con la propria famiglia quando ha cominciato ad avere le convulsioni. Secondo i media sarebbe stato proprio il succhiotto a creare un coagulo di sangue, arrivato fino al cervello del 17enne, causando così la morte.

La fidanzata, venuta a conoscenza dell’accaduto, è scappata. I genitori di Julio si erano da sempre detti contrari alla relazione con la 24enne, proprio a causa della differenza di età. Ma mai avrebbero creduto che un semplice succhiotto avrebbe potuto portare via il loro bambino.

Non è un caso isolato, infatti già nel 2011 in Nuova Zelanda una donna era rimasta paralizzata dopo aver avuto un ictus in simili circostanze.